Cerveteri multilevel


01 - ROMAmtb - Cerveteri
Il meteo prometteva bene… e non ci ha deluso; ottima giornata a far da cornice all’inizio di una lunga serie di escursioni per la nuova stagione firmate ROMAmtb!
Ci si ritrova puntuali al piazzale della Necropoli Etrusca di Cerveteri, e tra un bacio ed un abbraccio e già tempo di riunirsi per ascoltare le indicazioni di Sergio che ci descrive il giro. Fabrizio e Stefano come al solito ci istruiscono sulle norme per la sicurezza; bene, siamo pronti!
Stefano parte alla guida di un gruppo di biker affamati di sentieri nuovi, mentre Mariuccio Miky e Sergio si distribuiscono nel gruppo, chiuso in coda da Fabrizio.
Lasciata la zona della necropoli ci si immerge in un angolo di natura completamente selvaggia che ci fa dimenticare l’esistenza di una metropoli a soli 40 minuti di auto…
Il terreno, reso compatto dalle ultime piogge, fa volare via la parte iniziale, ma all’improvviso una salita dal fondo smosso mette subito a dura prova i partecipanti novelli (a proposito, c’erano molti i visi nuovi e questo ci riempie sempre di gioia), mentre le vecchie volpi aggredivano le traiettorie più efficaci! Ma tranquilli, ci sarà modo per tutti di imparare le tecniche adeguate per affrontare questo tipo di salite!
Bene, finita la prima serie di salite ci si divide: il gruppo enduro procede per la traccia che li porterà ad affrontare una gustosa discesa rocciosa quasi inaspettata per la zona, alla fine tutti saranno molto contenti di averla portata a termine, mentre il gruppetto all mountain si prepara ad affrontare una prima discesa divertente, per chi ha un bagaglio tecnico adeguato alla situazione, resa spigolosa da numerosi ciottoli, mentre i meno scafati preferiscono intelligentemente di non rischiare e procedere a spinta… C’è anche il tempo per mostrare le capacità tecniche di qualcuno regalando momenti di divertimento e stupore…
Arrivati alle cascate di San Giuliano, posto incredibilmente bello ma anche incredibilmente affollato da escursionisti a piedi, dopo una veloce pausa pranzo e foto di rito si riparte per il sempre divertentissimo Snake, single trak ben battuto e flow con degli inserti più tecnici che lo rendono davvero una chicca quasi per tutti!
Ancora un po’ di pedalata nei boschi costeggiando il fiume Vaccina, poi un bel guado alto alto e su per l’ultima salita spacca gambe… dove alcune E-Bike arrancano e alcune muscolari salgono! C’è tempo ancora per un ultimo veloce single track pulitissimo e filantissimo e per una bella passeggiata sulla famosa via degli inferi, la via principale che attraversa la necropoli nel punto più suggestivo.
In conclusione, se chi ben incomincia è a metà dell’opera… ci rimane poco da fare quest’anno… ma sappiamo bene che non è così. Un grazie sincero a tutti i partecipanti per essere stati un gruppo disciplinato e tenace con sempre il sorriso stampato sul viso!

Qua le foto!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *